Dieter Schmid - Utensili professionali

Forbici per operazioni di sfoltimento HIDEHISA

Le lame di queste forbici non sono stratificate (uno strato di acciaio per utensili di alta qualità saldato su un corpo di ferro più dolce), ma sono realizzate completamente in acciaio YCS3 Hitachi. Con le forbici giapponesi tradizionali stratificate, durante il taglio spesso accade che il corpo di ferro relativamente dolce delle forbici si piega se viene applicata una forza eccessiva e le lame, anche se resistenti e affilate, non combaciano più in modo da consentire un taglio adeguato.

HIDEHISA Thinning Shears

 

Tuttavia, realizzando le forbici interamente in acciaio "Hagane" duro, queste potrebbero rompersi più facilmente, in quanto l'acciaio "Hagane" è relativamente fragile. La moderna lega di acciaio YCS3 permette di indurire le lame fino al grado HRC 63, evitando però la fragilità caratteristica degli acciai con un'alta percentuale di carbonio.

Consente inoltre di progettare il corpo delle forbici con una forma più fine, per un peso totale di soli 128 g. Questa caratteristica e le impugnature ergonomiche semplificano il lavoro e riducono l'affaticamento derivante da operazioni prolungate e pesanti.

Queste forbici sono anche molto adatte per attività come la raccolta di frutta e altre attività prolungate come la raccolta di uva.

Le forbici forgiate a mano HIDEHISA sono prodotte a Sanjo, nella provincia di Niigata in Giappone in un'antica azienda nota per la qualità dei prodotti.

Questo utensile è realizzato con acciaio YCS3 Hitachi
Componenti Quantità in % Caratteristiche
C (Carbonio) 1.05 Con questa quantità di carbonio nella lega, la resistenza e la fragilità dell'acciaio possono essere controllate per l'uso desiderato.
Si (Silicio) 0.35 Il silicio rende l'acciaio più duro, ma se si supera lo 0.4 % può anche renderlo troppo fragile.
Mn (manganese) 0.80 Riduce lo zolfo, l'acciaio viene temprato meglio e diventa più resistente. Aggiungendone però più dell'1%, l'acciaio può creparsi durante la tempratura.
P (fosforo) ≤ 0.030 Il fosforo rende fragile l'acciaio alle basse temperature, quindi è meglio che siano presenti quantità minime.
S (zolfo) ≤ 0.010 Lo zolfo rende fragile l'acciaio alle alte temperature, quindi è meglio che siano presenti quantità minime.
Cr (cromo) 0.40 L'aggiunta di piccole quantità di cromo all'acciaio contribuisce a mantenere una grana fine, anche a temperature elevate e pertanto consente una tempratura più uniforme.
Questa lega di acciaio non contiene: Nichel (Ni), Tungsteno (W), Molibdeno (Mo), Vanadio (V), Cobalto (Co)
Lei è qui:   Pagina iniziale   →   Attrezzi da giardinaggio   →   Forbici da potatura giapponesi   →   Forbici per operazioni di sfoltimento HIDEHISA