Dieter Schmid - Utensili professionali
Scalpelli giapponesi per code di rondine "Bachi Nomi"

Scalpelli giapponesi per code di rondine "Bachi Nomi"

I Bachi Nomi sono progettati per tagliare e pulire le code di rondine e altri incastri complessi o angoli stretti. Sono anche usati da scultori e intagliatori che ne sfruttano l'angolatura per raggiungere i punti difficili, ad esempio negli intagli floreali. La forma deriva degli scalpelli originali giapponesi prodotti e utilizzati da centinaia di anni. Il tagliente è realizzato in acciaio resistente saldato su un supporto di ferro più dolce e robusto. Questo metodo, che permette di affilare in modo eccezionale l'acciaio duro, ha radici nella tradizione giapponese e consente l'uso di acciai di altissima qualità da parte di piccole fucine artigianali che ancora oggi producono i migliori scalpelli giapponesi in tutte le loro forme e fogge. Alcune fucine conoscono le abitudini degli artigiani del mondo occidentale, ma la maggior parte vende i propri utensili in Giappone. Per questo motivo ultimamente alcune società o marchi si sono costruiti una buona reputazione nel mondo occidentale mentre altri rimangono sconosciuti, tuttavia ciò non dipende dalla qualità dei prodotti. In generale, tra i produttori giapponesi di scalpelli il prezzo è un buon indice di qualità. Una differenza importante sta nel fatto che alcuni produttori che commerciano con il mondo occidentale spesso hanno modificato leggermente i propri utensili per soddisfare meglio le esigenze di tale mercato e adattarsi a metodi lavorativi diversi. Ad esempio, tradizionalmente il cliente deve finire il montaggio della ghiera sul manico di legno e ribattere i bordi del manico per mantenerlo in posizione. Questa operazione ora viene spesso effettuata dal produttore. Le fucine hanno anche adattato i loro prodotti alle richieste di livelli di finitura più elevati delle lame per ridurre i tempi necessari per l'affilatura e la preparazione degli scalpelli da parte dei clienti.

Da dieci anni Fine Tools offre una linea di scalpelli da pareggio di altissima qualità forgiati dal Maestro Matsumura con taglienti realizzati con il migliore acciaio al carbonio shirogami con il marchio Koshimitsu. Siamo quindi lieti di aggiungere al nostro catalogo questi bellissimi scalpelli per code di rondine di alta qualità, denominati "bachi-nomi", realizzati secondo gli stessi straordinari standard. Come gli altri scalpelli giapponesi, questi utensili hanno la faccia inferiore cava, che permette di ridurre decisamente lo sforzo e il tempo necessari per rettificare e affilare questa parte dell'utensile. Tra l'altro, man mano che si rettifica la faccia inferiore di uno scalpello cavo, anche il bordo piatto si sposta verso l'interno, quindi, con i normali metodi di affilatura non si perde mai l'area piana indispensabile dietro al tagliente.

Bachi Nomi - Scalpelli giapponesi per code di rondine
Si tratta di utensili leggeri per lavorazioni fini, particolarmente adatti per angoli stretti e incastri come quelli a coda di rondine, a coda di rondine scorrevoli e a mezzo legno. Il tagliente è realizzato in acciaio shirogami per garantire un'affilatura di massimo livello. Sono forgiati dal Maestro Matsurua nella città di Yoita, provincia di Niigata, Giappone, con il marchio "Koshimitsu".
Durezza 64 HRC
Lunghezza complessiva 22 cm
Lunghezza lama 65 mm
Spessore lama vicino allo smusso 4 mm
Spessore lama vicino al codolo 7 mm
Manico in quercia rossa giapponese (Akagashi)
diametro manico 21 mm - 23 mm

Larghezza lama CodicePrezzo
12 mm
Codice 309590Aggiungi al carrelloPrezzo € 38.00
15 mm
Codice 309591Aggiungi al carrelloPrezzo € 39.00
18 mm
Codice 309592Aggiungi al carrelloPrezzo € 42.00
21 mm
Codice 309593Aggiungi al carrelloPrezzo € 43.00
24 mm
Codice 309594Aggiungi al carrelloPrezzo € 45.00
30 mm
Codice 309595Aggiungi al carrelloPrezzo € 47.00
Lei è qui:   Pagina iniziale   →   Scalpelli   →   Scalpelli giapponesi per code di rondine "Bachi Nomi"