Dieter Schmid - Utensili professionali

Cos’è l’acciaio PM-V11?

PM-V11-Steel blades

Dopo oltre due anni di ricerca e sviluppo, Veritas ha proposto lane per pialla prodotte con l’acciaio PM-V11, una nuova lega. Le lettere PM significano “powder metallurgy” (metallurgia delle polveri), un processo nel quale i metalli fusi vengono atomizzati in piccole particelle, che si solidificano e formano una fine polvere che è quindi riscaldata sotto pressione per formare un lingotto. Per creare l’acciaio PM-V11 viene combinata una miscela di metalli proprietaria, che forma un acciaio con una struttura granulare molto fine ed uniforme, intrinsecamente più durevole degli acciai prodotti utilizzando i processi produttivi normali.

Le lame in acciaio PM-V11 sono molto resistenti alla perdita del filo ed ai Danni da usura ed impatto, mantenendo la facilità di affilatura dell’acciaio A2. Le lame in acciaio PM-V11 possono essere affiliate con un angolo molto acuto e lo mantengono a lungo durante l’uso; una volta perso il filo si può ripristinare con pietre ad acqua o altri metodi di affilatura comuni. Le prove effettuate dimostrano che le lame in PM-V11 mantengono il filo per una durata d’uso almeno doppia di quella delle lame in A2 prima che sia necessario riaffilarle – un miglioramento significativo rispetto agli acciai attualmente in uso.

Anche se la maggior parte delle pietre ad acqua giapponesi funziona bene con le lame in acciaio da metallurgia delle polveri, qui su utensili professionali.com consigliamo di affilarle con le pietre Shapton.

Lei è qui:   Pagina iniziale   →   Pialle   →   Pialletti / Pialle da finitura in metallo / Sbozzini   →   Cos’è l’acciaio PM-V11?